Double 3 al museo: quando arte e tecnologia viaggiano assieme

DOUBLE 3 AL MUSEO: QUANDO ARTE E TECNOLOGIA VIAGGIANO INSIEME

2 Luglio, IL GIORNO

Durante il Covid 19 molte istituzioni artistiche di tutto il mondo sono state costrette a reinventare la propria offerta, sia nei contenuti che nelle modalità di accesso. Hanno lanciato percorsi online di visualizzazioni, tour virtuali, podcast, lezioni di arte, ecc. Alcuni si sono spinti ad esplorare nuovi modi e nuovi mondi nel campo dell’accessibilità remota.

Ma la sperimentazione nei musei non è una novità. Da 30 anni sono luoghi di sperimentazione di forme ibride per rendere possibile la condivisione dell’arte attraverso esperienze aggiuntive e non sostitutive di quelle standard.

L’opportunità della presenza robotica nei musei non apre solo alla possibilità di rendere reale una visita a distanza ma crea alternative efficienti anche sulla gestione e organizzazione dei processi dell’istituzione museo.

Ad esempio, alla Galleria Nazionale di Arte Moderna e Contemporanea, dove è in corso una sperimentazione di Double 3, è stato possibile utilizzare la presenza robotica durante uno scambio con il museo Marmottan di Parigi. “Le cabanon du Jourdan” di Paul Cezane è andato in Francia e “Le ponte japonais” è venuto in Italia. Double 3 ha permesso al curatore francese, che avrebbe dovuto viaggiare con l’opera, di collegarsi da remoto e di vivere in presenza tutte le procedure di accoglienza dell’opera nella nuova sede.

Come ha spiegato la dott.ssa Collu, direttrice della Galleria: “Le relazioni fra istituzioni culturali non possono essere sostituite da un robot, ma nemmeno interrotte in un periodo complicato come il post lock – down. Se il curatore non può viaggiare insieme all’opera data in prestito, la telepresenza gli permette di affidarsi ai colleghi del museo di destinazione, per monitorare le condizioni di sicurezza dell’allestimento.

Leggi l’articolo intero qui

Potrebbe interessarti anche...

Leaders Acquisition & Market Analysis​

Net
Leadership

Robotic
Presence

Growing angle arrow

Corporate
Check-in

Vuoi accrescere le tue opportunità di business?

Contatta i nostri Growth Experts per una consulenzasul Change Management.

Vuoi accrescere le tue opportunità di business?

Contattaci per una consulenza

Double 3: Double Robotics per le aziende

PROVA GRATUITA ROBOTIC PRESENCE DOUBLE 3

Bastano 15 minuti per comprendere come far tornare le persone in sicurezza in azienda

Prenota la prova per la tua organizzazione e compila il form



Beyond International partner esclusivo per l’Italia della californiana Double Robotics
Double Robotics

Come dicono gli esperti, si prevede che in Fase 3 il lavoro avrà forme ibride: 50% smart working e 50% lavoro in presenza negli uffici. Con la Presenza Robotica questo 50% in presenza negli uffici può essere potenziato. 

Così puoi fai entrare in sicurezza le tue persone in azienda, sia che si tratti di entrare in produzione, magazzini, stabilimenti, laboratori, uffici, showroom, store.

Double 3, robot di telepresenza, è distribuito per l’Italia da Beyond International, partner esclusivo della californiana Double Robotics.

  • Aiuto alla guida: Double riconosce l’ambiente e aggira gli ostacoli
  • Auto-guida: i punti sul terreno indicano dove andare, basta solo un click!
  • Zoom delle camere per avere una visione panoramica e di dettagli
  • Regolazione in altezza e inclinazione: puoi muoverti anche su e giù per leggere documenti sulla scrivania e colloquiare all’altezza viso di un interlocutore

Prova gratuita

Bastano solo 15 minuti del tuo tempo per comprendere tutte le potenzialità di Double 3, non perdere questa occasione unica.
Invia la tua richiesta e prenota subito la tua prova!

Robotic Presence come strumento agile per lo smart working in presenza

LA ROBOTIC PRESENCE COME STRUMENTO AGILE PER LO SMART WORKING IN PRESENZA

22 Giugno, IL GIORNO

Beyond International è diventata il partner esclusivo della californiana Double Robotics, produttrice di Double3, robot di presenza robotica di ultima generazione.

La robotic presence è la possibilità per tutte le aziende di far tornare le proprie persone in sicurezza in azienda, garantendo il distanziamento sociale. Si può entrare nel corpo del robot attivandolo da remoto e muoversi nei propri uffici, o in uno stabilimento di produzione o in una fabbrica per gestire tutte le attività che si farebbero in presenza come partecipare a una riunione, monitorare un processo, dare un feedback ad un collega, formare un nuovo dipendente.

Le aziende stanno cercando forme ibride di lavoro che integrino formule di smart working a forme di presenza reale in azienda.

La robotic presence è Il nuovo paradigma dello smart working” assicura Luisa Bagnoli, fondatrice e Ceo di Beyond International, «Lo smartworking ormai si è diffuso e in pochi mesi ci ha fatto fare uno switch mentale digitale che sarebbe durato forse anni in condizioni normali (la classe media soprattutto è andata “on line”). Ora il punto è capire come creare forme ibride di lavoro, di cooperazione, come pensare agli headquarter come hub e non più come uffici. La presenza robotica può essere lo strumento agile di presenza negli headquarter. Double 3 è quindi più un servizio, che un prodotto in sé”.

Leggi l’articolo intero qui

Potrebbe interessarti anche...

Leaders Acquisition & Market Analysis​

Net
Leadership

Robotic
Presence

Growing angle arrow

Corporate
Check-in

Vuoi accrescere le tue opportunità di business?

Contatta i nostri Growth Experts per una consulenzasul Change Management.

Vuoi accrescere le tue opportunità di business?

Contattaci per una consulenza

Robotic Presence: Double 3

Robotic Presence Double 3

Double 3 riduce le distanze, ci aiuta a sentirci più vicini agli altri fornendo una presenza fisica reale. Grazie all’utilizzo del corpo robotico, consente a chi lo comanda di essere presente in qualunque posto del mondo, in tempo reale, anche a migliaia di chilometri di distanza.
P
uoi muoverti autonomamente in qualsiasi luogo con la Robotic Presence double 3: casa, ufficio, ospedale, magazzino.

La Robotic Presence Double 3 è a pieno titolo lo strumento agile per eccellenza, efficace per allenare il mindset dello smart working sintetizzabile nelle “3 B”: Bytes, Bricks e Behaviours.  ​

E’ infatti una tecnologia smart (Bytes), si interfaccia nello spazio (Bricks), e attiva quei comportamenti senza i quali lo smart working non impatterebbe come cultura nelle organizzazioni (Behaviours).

In particolare aiuta a fare lo switch mentale dal paradigma manageriale di “predizione e controllo” a quello di NET Leadership.

Ognuno è chiamato ad occupare tutto il proprio spazio (la propria Job description) e la Robotic  Presence  insegna, a chi ne fa esperienza, che occupare il proprio spazio non è un concetto solo legato alla presenza fisica in azienda ma alla responsabilità di definire obiettivi singoli con il rigore di  metodi e strumenti per raggiungerli. 

Fisicamente presenti

Muoversi facilmente in un luogo - spazio autonomamente

Remote control

Controllabile tramite browser o app mobile

Sempre connesso

Può essere utilizzato in tutto il mondo attraverso la connessione Internet

Interazione 3 dimensioni

Ascolta, guarda e interagisci come se fossi accanto al tuo interlocutore

PROVA GRATUITA ROBOTIC PRESENCE DOUBLE 3

Bastano 15 minuti per comprendere come far tornare le persone in sicurezza in azienda

Prenota la prova per la tua organizzazione e compila il form



  • Aiuto alla guida: Double riconosce l’ambiente e aggira gli ostacoli
  • Auto-guida: i punti sul terreno indicano dove andare, basta solo un click!
  • Zoom delle camere per avere una visione panoramica e di dettagli
  • Regolazione in altezza e inclinazione: puoi muoverti anche su e giù per leggere documenti sulla scrivania e colloquiare all’altezza viso di un interlocutore

Prova gratuita

Bastano solo 15 minuti del tuo tempo per comprendere tutte le potenzialità di Double 3, non perdere questa occasione unica.
Invia la tua richiesta e prenota subito la tua prova!